NYA Concert Timeline: European Tour with POTR, Amsterdam 09/7/2016

Un nuovo concerto è disponibile sulla Concert Timeline del sito ufficiale: si torna ai tour recenti con i Promise Of The Real, ma lo show selezionato - Amsterdam 9 luglio 2016 - questa volta ha la peculiarità di essere tra i più lunghi concerti di Neil Young (o forse il più lungo in assoluto, come scrivono su NYA... ma noi non abbiamo controllato). In ogni caso sono 3 ore e mezza di concerto, che parte in acustico e procede poi in frizzanti jam elettriche. Qualche giorno dopo dello Ziggo Dome di Amsterdam la band approdò al Lucca Summer Festival, dove anche noi c'eravamo: una grande serata a tutto volume. Se avete amato quel concerto non potrete non riprovare le stesse sensazioni con questo.
La setlist è molto ricca, ben 26 canzoni, tra cui alcune apparizioni poco frequenti come "Razor Love", "Hold Back The Tears", "Someday", "Change Your Mind", "Revolution Blues", "Don't Be Denied", "Alabama", "Western Hero" e l'encore finale di "Here We Are In The Years".

After The Gold Rush / Heart Of Gold / The Needle And The Damage Done / Razor Love / Mother Earth (Natural Anthem) / Out On The Weekend / Hold Back The Tears / Human Highway / Unknown Legend / Someday / Words / Winterlong / Alabama / Love To Burn / Powderfinger / Mansion On The Hill / Change Your Mind / Don't Be Denied / Western Hero / Seed Justice / Revolution Blues / Monsanto Years / Rockin' In The Free World / Love And Only Love // Like An Inca / Here We Are In The Years

I Promise of the Real sono Lukas Nelson, Micah Nelson, Corey McCormick, Anthony Logerfo e Tato Melgar. Il loro primo e unico album live ufficiale come backing band di Neil è Earth, ma hanno accompagnato Neil anche in studio in The Monsanto Years e The Visitor.


Commenti

Post popolari in questo blog

Preparate il portafogli: ecco le uscite attese entro l'estate (e dove ordinarle)

Barn è su Rockinfreeworld: rassegna stampa, testi tradotti e l'intervista di Rolling Stone

Neil Young è tornato in studio: cosa sappiamo finora del nuovo album