8 luglio 2017

Neil Young tra gli artisti più importanti nella Top 150 Canada

In occasione del 150° anniversario della Confederazione Canadese, la Nielsen Music Canada, in collaborazione con Billboard, ha stilato una serie di classifiche sugli artisti, gli album e le canzoni canadesi che hanno avuto maggior successo negli ultimi 20 anni (dal 1996 al 2016, ovvero da quando esistono le classifiche musicali in Canada).
Nella Top 150, la classifica totale dei musicisti canadesi, Neil Young si piazza in tredicesima posizione, mentre in termini di vendite di album (digitali e fisici) si colloca al 64° posto con Greatest Hits e al 120° con Harvest. La Top 25 delle canzoni degli anni 70 include ben 5 canzoni di Young, ma non manca anche nella Top 10 delle decadi successive.
Ecco tutti i posizionamenti di Young nella Top 150 Canada.
Ringraziamo come sempre il nostro chartman di fiducia, Luca "Borderwolf" Vitali.

TOP 150 OVERALL SELLING CANADIAN ARTISTS (BY ALBUM SALES, PHYSICAL & DIGITAL)
13
Neil Young

TOP 150 OVERALL CANADIAN ALBUMS (BY ALBUM SALES, PHYSICAL & DIGITAL)
64
Neil Young
Greatest Hits

120
Neil Young
Harvest

TOP 150 CANADIAN ARTIST DIGITAL SONGS
124
Neil Young
Heart Of Gold

137
Neil Young
Old Man

TOP 25 CANADIAN DIGITAL SONGS - 1970’S
1
Neil Young
Heart Of Gold

2
Neil Young
Old Man

15
Neil Young
Cinnamon Girl

21
Neil Young
Hey Hey, My My (Into The Black)

25
Neil Young
Southern Man

TOP 25CANADIAN DIGITAL SONGS - 1980’S
9
Neil Young
Rockin’ In The Free World

TOP 25 CANADIAN DIGITAL SONGS - 1990’S
10
Neil Young
Harvest Moon

6 luglio 2017

"Children of Destiny", nuovo video con orchestra, record di visualizzazioni

Il canale Youtube di Neil Young ha pubblicato un nuovo video di "Children Of Destiny", nuova canzone registrata con Promise Of The Real + orchestra sinfonica, in un mix che ricorda Living With War e Storytone fusi insieme. Dopo il videoclip vero e proprio, quest'altro video (più interessante) mostra la session di registrazione del pezzo. In accompagnamento al video, Young scrive un messaggio dove incita i connazionali a sostenere la sempre più precaria pace, democrazia, rispetto per l'ambiente e, in generale, libertà.
Il detto "bene o male, basta che se ne parli" calza appropriato per questo nuovo "singolo" del nostro errante autore canadese: il videoclip ha battuto il record di visualizzazioni tra i video del canale Youtube ufficiale, sfiorando quota 800 mila in 5 giorni, destinato molto presto a superare il milione (gli unici altri due video ad aver avuto più visualizzazioni sono "Rockin' In The Free World" e "Harvest Moon").
Che i fan amino o no questa protest-song semplice e diretta, il messaggio sembra giungere a destinazione, così com'era stato per Living With War nell'ormai lontana era Bush (2006).


2 luglio 2017

Anteprima di "Hitchhiker", la title-track dell'inedito del '76

Anche se il destino dell'album inedito Hitchhiker è ancora ignoto (l'apparizione della nuova canzone "Children of Destiny" in questi giorni potrebbe anticipare un nuovo album che farebbe slittare a data da definirsi l'inedito del 1976), è apparso in rete l'audio della title-track: la potete ascoltare integralmente qui. Se pensate di conoscerla già grazie all'album Le Noise, date un ascolto alla versione originale acustica del '76: è tutta un'altra cosa.
Incrociamo le dita che Hitchhiker resti in uscita per questa estate, con o senza nuovi album. Attualmente l'uscita prevista è per l'8 settembre.