27 ottobre 2016

Peace Trail, il nuovo album di Neil Young a dicembre

Il 2 dicembre uscirà il nuovo album di Neil Young, Peace Trail

1. Peace Trail
2. Can’t Stop Workin’
3. Indian Givers
4. Show Me
5. Texas Rangers
6. Terrorist Suicide Hang Gliders
7. John Oaks
8. My Pledge
9. Glass Accident
10. My New Robot


Secondo il comunicato stampa ufficiale, l'album è in prevalenza acustico, un approccio intimo e minimalista che mira a portare l'ascoltatore dritto al cuore delle canzoni, incentrate sui temi umanitari ormai tipici di Young. E' stato registrato agli Shangri-la Studios di Rick Rubin insieme ai musicisti Jim Keltner (batteria) e Paul Bushnell (basso), ed è prodotto da Young insieme al fedele John Hanlon.
Il sound potrebbe quindi ricordare alcuni lavori "desolati" del passato come On The Beach o il lato A di Hawks & Doves. "Indian Givers", uscita in anteprima il mese scorso su youtube, è uno scarno blues semplice e accattivante (qui il video). 7 di queste canzoni sono state ascoltate in anteprima durante le recenti date del Rebel Content Tour USA con i Promise of the Real, e almeno "Peace Trail" è di grande atmosfera.


24 ottobre 2016

Neil Young al Bridge Benefit Concert 2016: setlist e video

Ecco le setlist e i link ad alcuni video delle serate Bridge Benefit School Concert 2016.

22 Ottobre

Solo:
1.    Blowin' In The Wind (cover di Dylan)

Come ospite:
2.    Believe (di e con Nils Lofgren)
3.    Helpless (con My Morning Jacket)
4.    Don't Be Denied (con Norah Jones)
5.    Forever Young (cover di Dylan, con Roger Waters)
6.    Mr. Soul (con Metallica)


Set con i Promise of the Real:
7.    Peace Trail
8.    Out On The Weekend
9.    Show Me
10.    Comes A Time
11.    Neighborhood (Terrorist)
12.    Only Love Can Break Your Heart
(con Nils Lofgren) 
13.    Piece Of Crap (con Nils Lofgren)
 14.    Are There Any More Real Cowboys? (con Nils Lofgren e Willie Nelson)
15.    On The Road Again
(con Nils Lofgren e Willie Nelson)
 16.    Rockin' In The Free World

23 ottobre

Solo:
1.    Blowin' In The Wind (cover di Dylan)

Come ospite:
2.    Believe (con Nils Lofgren)
3.    Helpless (con My Morning Jacket)
4.    Don't Be Denied (con Norah Jones)
5.    Forever Young (cover di Dylan, con Roger Waters)
6.    Mr. Soul (con Metallica)


Set con i Promise of the Real:
7.    Peace Trail
8.    Human Highway
9.    Indian Givers
10.    Texas Rangers
11.    Western Hero
12.    John Oaks
13.    Piece Of Crap (con Nils Lofgren)
14.    Are There Any More Real Cowboys? (con Willie Nelson e Nils Lofgren)
15.    On The Road Again (con Willie Nelson e Nils Lofgren)
16.    Rockin' In The Free World 



10 ottobre 2016

Esce in vinile il box Official Release Series 8.5-12 con 5 album

In attesa che giunga voce del nuovo album, dopo le 7 canzoni inedite emerse negli show di questo mese, è arrivata intanto la notizia dell'imminente pubblicazione (il 25 novembre prossimo, vedi Amazon.com) del box set in vinile Official Release Series 8.5-12, il terzo della serie. I dischi inclusi saranno cinque questa volta: Long May You Run, American Stars & Bars, Comes A Time, Rust Never Sleeps e Live Rust. Il preordine è già disponibile.
Che l'uscita faccia da apripista al fatidico Archives Vol.2? Incrociamo le dita...

2 ottobre 2016

Neil Young debutta 5 nuove canzoni nei concerti a Telluride

Neil Young + Promise Of The Real si sono esibiti per due concerti a Telluride, Colorado, il 30 settembre e il 1° ottobre. A riprova che il rocker canadese non smette di sorprendere e produrre, mai rassegnandosi a concerti "amarcord" ma sempre mettendo in gioco nuovo materiale, queste due serate hanno visto il debutto di ben 5 nuove canzoni, il che fa pensare a un nuovo album in lavorazione. Una delle canzoni, "Indian Givers", giorni addietro è stata già rilasciata in rete con un videoclip, e si tratta di una protest-song contro gli oleodotti in territorio indiano. I titoli provvisori delle altre canzoni apparse per la prima volta sono: "Texas Rangers", "Hang Gliders", "Show Me" e "Peace Trail" (quest'ultima, a detta di alcuni report dei fan presenti al Telluride, sarebbe la migliore delle nuove produzioni).
Accanto ai nuovi brani, seguendo la linea delle setlist del tour europeo della scorsa estate, Neil ha suonato vecchie glorie come "Cortez The Killer", "When You Dance", "Don't Be Denied", "Walk On", "Winterlong" e altre, rinvigorite dal sound dei POTR, oltre ai classici brani acustici come "Human Highway", "Out On The Weekend", "Mother Earth", "After The Gold Rush" e altri. Qui le setlist complete.
Aggiornamento: nei concerti successivi sono apparse altre due canzoni nuove, "Glass Accident (Warning Sign)" e "John Oakes", portando così il totale degli inediti a 7.