Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2021

Way Down In The Rust Bucket: cover, tracklist e data di uscita

Immagine
L'atteso concerto del 1990 di Neil Young with Crazy Horse, anticipatore del Weld Tour , è finalmente sulla rampa di lancio in via ufficiale: la data di uscita di  Way Down In The Rust Bucket è il 26 febbraio e su NYA sono uscite tracklist e copertina. L'album sarà il volume 11.5 della Performance Series. Assieme al disco uscirà (speriamo già in allegato) il film della serata svoltasi al Catalyst Club di Santa Cruz il 13 novembre 1990. Il preordine inizierà sullo store del sito ufficiale già dal 15 gennaio, vi daremo ulteriori aggiornamenti appena sarà possibile ordinarlo anche su Amazon. Intanto su NYA è già disponibile la traccia e il video di "Country Home".

Neil Young vende metà dei diritti del suo repertorio: la notizia e qualche considerazione

Immagine
La notizia bomba dell'Epifania di quest'anno è stata che Neil Young ha venduto metà dei diritti delle sue canzoni all’Hipgnosis Songs Fund. La notizia è stata ripresa in queste ore dalla stampa internazionale, anche quella italiana, arrivando persino al telegiornale. Ecco qualche articolo: Ansa Il Corriere della Sera Il Manifesto Il Post Rockol In rete si parla di circa 1180 canzoni, tra il repertorio solista, quello con Buffalo Springfield e con CSNY, un numero che a leggerlo così corrisponde a circa il doppio delle canzoni ad oggi pubblicate. La cifra a cui sono state vendute non è stata divulgata ma la stima della BBC parla di circa 150 milioni di dollari (in altre fonti si legge solo "oltre 50 milioni di dollari"). In altre parole l'azienda Hipgnosis è ora socia paritetica di Young per l'intero suo repertorio, sia lato autoriale che lato editoriale. In mezzo a tanta stampa c'è sicuramente po' di superficialità a riguardo, e già qualcuno addita a Yo

Dal box set di Dejà Vu ai nuovi album di Young e Nash: cosa ci attende nel 2021

Immagine
Non solo Archives: nel 2021 potremmo ascoltare molte altre cose stando alle anticipazioni che provengono da una recente intervista a Graham Nash e dal sito ufficiale di Neil Young. Il condizionale è d'obbligo e i tempi di uscita naturalmente sconosciuti. Cominciamo da Neil, il quale pare che stia abbozzando un nuovo album acustico : "è giunto il tempo", scrive in risposta a una lettera sul Times-Contrarian di NYA . Nash, invece, ha dato come imminente l'uscita di un box set in 4 cd di Dejà Vu per il 50° anniversario dello storico album di CSN&Y. La tracklist non è ancora stata annunciata ufficialmente ma su alcuni store online è comparso qualcosa, e purtroppo (e inspiegabilmente) mancano all'appello sia alcuni inediti di Young (assenti anche in Archives Vol.1 ) sia i tanto attesi concerti del periodo. Ci auguriamo che la lista non sia quella definitiva ma le probabilità sono scarse. Nash ha anche annunciato di essere al lavoro su un nuovo album solista (il s