Post

Visualizzazione dei post da 2020

Homegrown in classifica

Immagine
Uno sguardo ai piazzamenti in classifica di Homegrown, l'attesissimo albumi inedito del 1975 (QUI le rassegne stampa) che si è piazzato nella Top10 mondiale nella settimana di uscita. Dal 2006 questo è il disco di Neil Young che ha ottenuto i risultati migliori.
States:

numero 17 per Billboard (26.000 copie vendute la prima settimana, numero 3 nelle vendite, la migliore dopo Harvest, e sarebbe stato il tredicesimo album di Young ad entrare nella Top 10: After The Gold Rush, Harvest, Comes A Time, Rust Never Sleeps, Sleeps With Angels, Mirror Ball, Are You Passionate?, Live At Massey Hall 1971, Americana, Psychedelic Pill, Hitchhiker e Colorado)numero 18 per Rolling Stone (24.300 copie vendute delle quali 18.000 fisiche)numero 20 per Hitsdailydouble (23.590 copie la prima settimana, ma numero 3 per le vendite con 21.692 copie vendute la prima settimana: miglior posizione di sempre nelle vendite, settimo album ad entrare nella Top Ten dal 2000)
Canada:
numero 19 per BuzzAngle (ma num…

Fireside Sessions Porch Edition in streaming su NYA

Immagine
Su NYA è disponibile il nuovo home-streaming Porch Edition, sesto episodio della serie Fireside Sessions cominciata durante la quarantena lo scorso inverno. Questa volta Neil Young ha scelto una scaletta marcatamente politica guardando alle prossime elezioni presidenziali, per le quali ha già espresso più volte il suo parere sul suo NYA Times-Contrarian e altrove, ovvero che Trump dev'essere mandato a casa.  1. Alabama  2. Campaigner  3. Ohio  4. The Times They Are A-Changin' [Dylan cover]  5. Lookin' For A Leader  6. Southern Man  7. Little Wing


Buona visione, e non dimenticate (se non l'avete già fatto) di assicurarvi la vostra copia di Homegrown, il "nuovo" disco d'archivio (di cui stiamo parlando ampiamente su Rockinfreeworld.com) in cd o vinile. E già che ci siete, utilizzando i nostri link Amazon contribuirete implicitamente al sostegno della nostra community. Quindi grazie!

Homegrown: le rassegne stampa e la nostra recensione

Immagine
Da ieri Homegrown, l'album inedito del 1975 che finalmente vede la luce, è in streaming su NeilYoungArchives.com per l'ascolto. Da venerdì 19 giugno sarà in vendita nei negozi di musica e negli store online; ricordate che se lo acquisterete tramite i link Amazon qui sotto darete un prezioso contributo alla nostra community! Ecco quali sono le canzoni che rendono questo album un ascolto imperdibile per ogni appassionato di musica. Ecco le nostre imperdibili letture:

la nostra recensionesu Rockinfreeworld.comrassegna stampa italianasu Rockinfreeworld.comrassegna stampa internazionale su Rockinfreeworld.comtesti tradotti in italianosu neilyoungtradotto.com 

 1. Separate Ways  2. Try  3. Mexico  4. Love Is A Rose  5. Homegrown  6. Florida  7. Kansas  8. We Don't Smoke It No More  9. White Line  10. Vacancy  11. Little Wing  12. Star Of Bethlehem



NYA annuncia la Official Bootleg Series

Immagine
Un'altra notizia entusiasmante arriva in questi giorni dal NY Times Contrarian: una nuova serie di concerti live chiamata Official Bootleg Series, che proporrà in streaming su NYA interi concerti, anche a richiesta dei fan, esclusivamente per gli abbonati. "La differenza [con i bootleg non ufficiali che circolano tra i collezionisti, ndt] è che la musica proviene dai nostri master analogici originali", scrive Young. "Manterremo la cover-art dei bootleg per continuare la tradizione." Il primo della serie sarà il live acustico del 1° febbraio 1971 al Dorothy Chandler Pavilion (qui la setlist), il cui bootleg circola da tempo col titolo di I'm Happy That Y'All Came Down. Forse non una scelta particolarmente encomiabile, visto che si tratta delle stesse canzoni e dello stesso tour di Cellar Door,Massey Hall e del prossimo Young Shakespeare. Ma Neil scrive: "mandatemi email per richiedere il vostro bootleg preferito, noi lo troveremo e useremo il migli…

Fireside Sessions Barnyard Edition in streaming su NYA

Immagine
A sorpresa oggi su NYA è comparso un nuovo video delle Fireside Sessions, con le seguenti canzoni:
TumbleweedHomegrownSpeakin' OutHarvestOld ManThe Ways Of LoveEverybody Knows This Is NowhereWar Of Man
Vi siete assicurati la vostra copia di Homegrown in cd o vinile?

Ragged Glory II: cosa conterrà l'expanded edition

Immagine
Mentre Homegrown è pronto per decollare verso i nostri scaffali a metà giugno, il team degli Archivi continua a darci anteprime sulle future pubblicazioni. John Hanlon nel suo ultimo articolo sul NYA Times-Contrarian scrive quali sono alcune delle tracce considerate per l'edizione ampliata di Ragged Glory (qualche tempo fa data per imminente, poi prevedibilmente slittata al 2021). Oltre ad alcuni take alternativi dei pezzi dell'album, abbiamo concreta speranza di ascoltare: "Don't Spook The Horse": beh, fin qui è facile! Già nota per essere un single b-side, ma finalmente troverà la sua naturale collocazione."Interstate": altra b-side (uscita però nel 1996), una delle rarità più amate per la sua catartica bellezza."Boxcar": una "versione che spacca di brutto, guidata dal ritmo del tremolo della chitarra elettrica di Neil" secondo le parole di Hanlon."Born To Run": non è una cover di Springsteen ma un'inedita che già cir…

Homegrown: tracklist e data di uscita

Immagine
Homegrown ha finalmente una tracklist e una data di uscita che pare certa (anche per il formato fisico): 19 giugno.
La rivelazione della tracklist di questo album storico è un evento paragonabile all'apertura dell'Arca dell'Alleanza! Su questa tracklist infatti i fans hanno dibattuto e speculato per decenni!


Homegrown può essere già preordinato in cd o vinile su Amazon.
Attenzione! Se per l'acquisto di Homegrown su Amazon utilizzate il link qui sotto, contribuirete al sostegno della nostra community (senza alcuna differenza di prezzo sul prodotto). Quindi perché non farlo?! :)


Per le date di uscita aggiornate delle altre release previste per il 2020, rimandiamo a questo link.

Fireside Sessions #4 in streaming su NYA

Immagine
Quarto appuntamento con il webcast dedicato alle performance domestiche, rigorosamente acustiche. Ecco i brani di questo video, il più lungo a oggi (37 minuti). One Of These DaysGood To See YouThrough My SailsDaddy Went Walkin'After The Gold RushMother Earth (Natural Anthem)Distant CameraAre You Ready For The Country?
Da notare che "Through My Sails", originariamente apparsa su Zuma, non è stata mai proposta dal vivo in tutta la carriera di Neil Young. Delle otto canzoni totali della session, ben tre sono ripescaggi da Silver & Gold, album acustico e leggero del 2000.

Road Of Plenty: arriva un nuovo album di inediti di fine '80

Immagine
Neil Young e Niko Bolas (conosciuti anche come The Volume Dealers) sono al lavoro su un nuovo album d'archivio: Road Of Plenty.
Il titolo è quello di una canzone inedita del 1986, che poi si è evoluta nella "Eldorado" di Freedom. L'album sarà un collage di vari inediti del periodo, compresi il take in studio di "Sixty To Zero" (versione integrale di 17 minuti) registrata con i Bluenotes e la prima versione di "Fuckin' Up". Road Of Plenty, dice Neil, sarà una delle highlight del 2021. Una delle tante, visti tutti questi annunci... Incrociamo le dita!

Nel frattempo inganniamo l'attesa riascoltandoci Freedom Bluenote Cafè!
Per sostenere la nostra community, fai i tuoi acquisti su Amazon accedendo tramite i seguenti link.

Fireside Sessions #3 in streaming su NYA

Immagine
Prosegue la serie di home-performance di Neil Young, sullo sfondo della sua nuova casa di Telluride, Colorado (che condivide con Daryl Hannah, alias DHLoveLife, che cura riprese e montaggio di questi video). Fireside Sessions #3 è online per tutti sul sito ufficiale. E, lasciatecelo dire, la qualità delle esecuzioni sta crescendo. Ecco la tracklist: New Mama (chitarra)See The Sky About To Rain (piano)I Am A Child (chitarra)Throw Your Hatred Down (piano)World On A String (chitarra)Helpless (chitarra)Already One (chitarra) Buona visione e buone pasqualità a tutti!



Per sostenere la nostra community, fai i tuoi acquisti su Amazon accedendo tramite i seguenti link!

NYA: Crazy Horse @ Buffalo 1991 e le altre anteprime del momento

Immagine
Questa domenica NYA proporrà in streaming, per la prima volta, il filmato integrale Crazy Horse at Buffalo War Memorial, uno dei concerti del Weld Tour 1991. La setlist della serata (fonte Sugarmtn.org), è molto simile a quella che già conosciamo dal live Weld, ma c'è almeno una gemma rara, cioè la versione con i Crazy Horse di "Campaigner".
1991-02-16, Memorial Auditorium, Buffalo, New York, USA - w/ Crazy Horse  Hey Hey, My My (Into The Black) / Crime In The City / Blowin' In The Wind / Love To Burn / Cinnamon Girl / Mansion On The Hill / F*!#in' Up / Cortez The Killer / Powderfinger / Love And Only Love / Rockin' In The Free World // Campaigner / Welfare Mothers / Like A Hurricane
E non è tutto: in futuro agli abbonati di NYA sarà offerto un esclusivo DVD della performance. Speriamo, tuttavia, che ciò avvenga anche per gli abbonati oltreoceano...
Oltre al Buffalo War Memorial, Neil ha pianificato di rilasciare anche un'altra serata del Weld Tour per un …

Fireside Sessions #2 in streaming su NYA

Immagine
Su NYA è disponibile Fireside Sessions #2, che come il precedente vede Neil strimpellare la chitarra nella sua nuova casa. Ecco la setlist:
Four Strong Winds Angel Baby (unfinished) Birds On The Beach (unfinished) Homefires Words Love And Only Love

Fireside Sessions: la quarantena in musica di Neil Young

Immagine
Su NeilYoungArchives.com, il sito ufficiale, è disponibile in streaming per oggi e domani il filmato Fireside Sessions, ovvero un set acustico nel quale Neil Young suona una serie di canzoni nella propria casa, filmato dalla moglie Daryl Hannah. L'atmosfera di questa mezz'ora di musica è molto casereccia, con intermezzi parlati, interruzioni per sistemare l'armonica, diversi errori... insomma il tipico atteggiamento da "buona la prima" di Neil. Nella prima canzone ("Sugar Mountain") lo vediamo nei dintorni di casa sua, all'aperto, mentre tutto il resto della performance avviene davanti al caminetto del suo salotto (dove, tra l'altro, Neil ha recentemente eseguito una "Heart Of Gold" dedicata Bernie Sanders, il candidato democratico alle elezioni americane 2020). L'ultima canzone, una ripresa della rarissima "Little Wing", vede Neil al pianoforte. Le Fireside Sessions sono state concepite e dedicate alle persone in quaran…

NYA: le uscite del 2020 prima in digitale

Immagine
A causa del blocco totale delle attività commerciali per colpa dell'epidemia di Coronavirus, anche le pubblicazioni "fisiche" delle novità di Neil Young sono state rinviate a data da definire. Non saranno però rimandate le uscite digitali: su NYA le date dovrebbero essere rispettate, almeno stando all'ultimo comunicato di Neil. Pertanto gli iscritti (solo quelli con abbonamento!) potranno ascoltare i nuovi album e vedere i nuovi film. Sempre sul sito ufficiale oggi, giovedì 19/03, sarà trasmessa la premiere di "Leave The Driving", uno dei capitoli di Return to Greendale. Non perdetela!
Ecco il calendario 2020 secondo le ultime date comunicate su NYA: Homegrown (album inedito): 4 aprileReturn to Greendale (Neil Young & Crazy Horse live 2004, album + film): 19 giugnoArchives Vol.2 (box set 1973-?): 24 luglioRust Bucket (Neil Young & Crazy Horse live 1990 album + film): 16 ottobreYoung Shakespeare (live 1971 Neil Young solo album + film): 27 novembre
C…

Homegrown sarà il primo album del 2020 [aggiornato]

Immagine
Sembra confermato che la prima pubblicazione del 2020 sarà il tanto atteso Homegrown, l'inedito del 1974/75 la cui tracklist è oggetto di speculazioni da decenni. Un primo indizio ce lo abbiamo: sul NY-Times Contrarian c'è una breve clip video del produttore John Hanlon in sala mastering, nella quale si può ascoltare un pezzo dell'inedita "We Don't Smoke It". Qui sotto l'immagine postata da Neil della copia vinile di test pressing, con il commento dei tipi della Warner Bros: "Questo album è incredibile!".

Update 06/03: Homegrown uscirà in aprile in occasione del Record Store Day. Presto vi daremo nuove notizie.

Siete curiosi e volete saperne di più? Su Rockinfreeworld.com abbiamo scritto un articolo che prende in esame i progetti di Homegrown e Mediterranean(altro progetto abortito del '74). Poi potete leggere i commenti dello stesso Neil sulla realizzazione dell'album, raccolti da varie interviste all'interno della serie Oral Histor…

NYA: video inedito di Campaigner live 1991

Immagine
Su NYA è apparso il video, completamente inedito a quanto ci risulta, di una versione live di "Campaigner" eseguita durante il Weld Tour nel 1991. I Crazy Horse riescono a dare una resa davvero atmosferica a questo brano e possiamo sentire Neil "modernizzare" il contenuto politico di alcuni versi (a Nixon, di cui canta nella versione originale, aggiunge nelle strofe successive Reagan e Bush senior). Durante quel tour il brano fu suonato due volte, a Minneapolis e a Buffalo (fonte Sugarmtn.org). Non è specificato di quale delle due date si tratti. Il video sembra tratto dal film Weld e probabilmente fa parte delle out-takes o comunque del materiale video girato per il film e non incluso. Qui il link diretto all'articolo del NY Times Contrarian che include il video. Consigliatissimo!

NEIL YOUNG ITALIA BLOCCATO SU FACEBOOK... HELP(LESS)!!

Immagine
Se vi chiedete che fine a fatto la pagina Facebook di Neil Young Italia, la risposta è che è stata bloccata da Facebook senza alcuna ragione da lunedì 27 gennaio. Abbiamo già fatto "ricorso" tramite l'apposita funzione offerta dalla pagina, ma dopo due settimane non si è ancora risolto nulla e non abbiamo ricevuto alcuna risposta. Helpless, è il proprio caso di dirlo... Siamo completamente inermi, oltre che amareggiati e incazzati per un lavoro amorevole di anni e anni che rischia di svanire così, di punto in bianco, senza motivo.  Impossibile trovare altre strade per rivolgersi all'assistenza di Facebook (se provate questo link, ad esempio, che trovate anche nel menù Aiuto del vostro account Facebook, scoprirete che vi porta a una pagina vuota... davvero utile, complimenti mr. Zuckerberg). Se trovate qualche modalità per comunicare con l'assistenza Facebook, vi preghiamo di sostenere la nostra causa e chiedere a gran voce la riattivazione della pagina Neil Young…

Mountaintop: sabato e domenica la premiere su NYA

Immagine
Mountaintop, il documentario che mostra le sessions dell'album Colorado di Neil Young & Crazy Horse, debutterà questo weekend sulla sezione Hearse Theater di NYA, per gli abbonati. Oggi e domani (sabato e domenica) avremo quindi la possibilità di guardare l'ultima produzione di casa Shakey Pictures, da un'idea di Daryl Hannah (la compagna di Neil). "[Il film] rivela molto di quello che avviene, più di quello che la gente di solito sa", racconta Neil in una delle interviste rilasciate quest'anno. "È stata Daryl a volerlo fare, io non volevo, all’inizio. Ho detto di no, perché sarebbe stato d’intralcio alla musica. Poi abbiamo provato e alla fine ho detto, ok, va bene."
Ancora nessuna notizia sull'uscita della special edition dell'album comprensiva del dvd del film, precedentemente annunciata su NYA.