Homegrown: le rassegne stampa e la nostra recensione


Da ieri Homegrown, l'album inedito del 1975 che finalmente vede la luce, è in streaming su NeilYoungArchives.com per l'ascolto. Da venerdì 19 giugno sarà in vendita nei negozi di musica e negli store online; ricordate che se lo acquisterete tramite i link Amazon qui sotto darete un prezioso contributo alla nostra community!
Ecco quali sono le canzoni che rendono questo album un ascolto imperdibile per ogni appassionato di musica. Ecco le nostre imperdibili letture:



 1. Separate Ways
 2. Try
 3. Mexico
 4. Love Is A Rose
 5. Homegrown
 6. Florida
 7. Kansas
 8. We Don't Smoke It No More
 9. White Line
 10. Vacancy
 11. Little Wing
 12. Star Of Bethlehem



Commenti

  1. Ora capisco il perchè della non pubblicazione negli anni di questo disco:

    A parte Separate Ways - Try - Mexico e Vacancy il resto contiene

    Love is a rose - Homegrown - Little Wing - Star of Bethlehm già conosciute in versioni molto simili se non le stesse.

    Riempitivi come l'Inutle "Florida" o l'esercizio "We don't smoke it no more" che sembra uno scarto di Jam in Studio.

    Ovvio disco bellissimo , ma secondo me troppo favoleggiato dallo stesso Young e un po' deludente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il perchè della pubblicazione dopo 45 anni è stato ampliamente spiegato da Young in diverse occasioni e lo trovi in varie pubblicazioni anche online.
      Le motivazioni però non sono certamente quelle che elenchi.
      Sinceramentente, così come lo descrivi tu non mi sembra possa essere definito un disco "bellissimo".
      O lo apprezzi ("Ovvio disco bellissimo") oppure no ("troppo favoleggiato dallo stesso Young e un po' deludente.).

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Oggi su NYA: Big Island Transmission, le prove del tour del 2000

Colorado in classifica

Harvest Moon Gathering, setlist del concerto con Norah Jones