Neil Young prende la cittadinanza USA

Pur vivendo e suonando in California dalla fine degli anni Sessanta, Neil Young non è mai stato cittadino degli Stati Uniti. Lo diventerà questo mese, a 73 anni, dopo "aver passato i test". In un'intervista per il LA Times, dice: "Sono e resto canadese, nulla potrà mai cancellare le mie origini, ma vivo e pago le tasse qui, e tutta la mia famiglia è qui. Loro sono tutti americani". Conclude: "E finalmente potrò votare".


Commenti

Post popolari in questo blog

Homegrown sarà il primo album del 2020 [aggiornato]

Neil Young: il concerto di Kilkenny sarà in streaming su NYA

Neil Young Archives Vol. 2: rivelata la tracklist dei 10 dischi