World Record, il nuovo album a novembre: cover, tracklist e anteprima

Da qualche settimana la voce stava girando: il nuovo disco è imminente.
Questa mattina sul sito ufficiale è arrivata la conferma. Il nuovo album di Neil Young & Crazy Horse (ancora con Nils Lofgren al posto di Frank Sampedro) è pronto, si intitola World Record, è prodotto da Rick Rubin, contiene 11 tracce e in copertina c'è Scott Young.

1. Love Earth
2. Overhead
3. I Walk With You (Earth Ringtone)
4. This Old Planet (Changing Days)
5. The World (Is In Trouble Now)
6. Break The Chain
7. The Long Day Before
8. Walkin’ On The Road (To The Future)
9. The Wonder Won’t Wait
10. Chevrolet
11. This Old Planet (Reprise)


La prima traccia "Love Earth" è stata rilasciata oggi in streaming su NYA: una ballad ecologista condotta da Neil al pianoforte e impreziosita dalla lap steel di Nils.
La presenza di Rubin ne farà certamente un album meglio prodotto rispetto a quelli degli ultimi anni, ma è stata oggetto di alcuni rumours secondo cui sarà anche un album sperimentale da un punto di vista sonoro, almeno in alcune parti. Di certo sappiamo che un pezzo, "Chevrolet", raggiunge i 13 minuti di durata, si prospetta quindi come una delle lunghe jam che sono il trademark del Cavallo.
La tracklist di impronta chiaramente ecologista dimostra un fil rouge chiaro e ormai ricorrente nella produzione del Canadese. Infine la fotografia del padre in copertina suggerirebbe un tocco familiare e malinconico alla Prairie Wind. Insomma vari elementi molto diversi fra loro gettano su questo nuovo album un velo di mistero, che si dipanerà il 18 novembre, giorno dell'uscita ufficiale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Preparate il portafogli: ecco le uscite attese entro l'estate (e dove ordinarle)

Barn è su Rockinfreeworld: rassegna stampa, testi tradotti e l'intervista di Rolling Stone

Neil Young è tornato in studio: cosa sappiamo finora del nuovo album