Neil Young appare a sorpresa per la protesta a Standing Rock, Dakota

Per il suo 71° compleanno, il 12 novembre scorso, Neil Young si è "regalato" (o per meglio dire, ha regalato ai fortunati presenti) un'apparizione a sorpresa durante una manifestazione di protesta a Standing Rock, in Dakota, luogo dove molti attivisti si sono riuniti per cercare di impedire l'installazione di un oleodotto. Neil ha suonato chitarra e armonica girovagando in mezzo alla gente.
Un breve filmato è apparso sulla pagina Facebook ufficiale di Young, mentre su Youtube è possibile vedere un altro video girato da uno dei presenti (lo trovate qui sotto). Questa protesta atta a preservare il territorio dei Nativi Americani è al centro della canzone "Indian Givers", uscita qualche settimana fa in anteprima (sarà sul nuovo album Peace Trail).




Commenti

Post popolari in questo blog

Preparate il portafogli: ecco le uscite attese entro l'estate (e dove ordinarle)

Official Bootleg Series: svelate le copertine e le date di uscita

Barn è su Rockinfreeworld: rassegna stampa, testi tradotti e l'intervista di Rolling Stone