Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2018

Paradox e Roxy 1973 in classifica

Immagine
Non poteva mancare il consueto sguardo alle classifiche delle ultime uscite di Neil Young. Su Metacritic Roxy vola a 8.9 (anche se la media è su soltanto 8 recensioni, la più alta nella discografia younghiana recente dopo Archives Vol.1). Paradox Soundtrack invece guadagna appena la sufficienza 6,1 (su 5 recensioni). Ringraziamo come al solito Luca "Borderwolf" Vitali.
Ultimo aggiornamento 22/7/18

Roxy - Tonight's The Night Live
Classifica - posizionamenti - (vendite parziali) - [vendite totali]

U.S.A. Top 200 Billboard (date of entry 05.05.2018): 70-127-out
U.S.A. Top 100 Album Sales Billboard (date of entry 05.05.2018): 14-20-97-out
U.S.A. Top 200 Album Sales Nielsen (date of entry 05.05.2018): 49 (8.640)-20 (5.632)-97 (2.069)-132 (1.625)[18.034]-out
U.S.A. Top 50 Catalog Albums Billboard (date of entry 05.05.2018): 6-31-out
U.S.A. Top 50 Catalog Album Sales Billboard (date of entry 05.05.2018): 1-1-17-42-out
U.S.A. Top 25 Internet Albums Billboard (date of entry 05.05.201…

Abbonamenti NYA dal 1° giugno: ecco le (ottime) tariffe [aggiornato]

Immagine
Come si era detto sin dall'apertura lo scorso dicembre, il sito NeilYoungArchives dopo i primi 6 mesi gratuiti passerà alla modalità a pagamento a partire dal 1° giugno. In un post di Facebook, pochi giorni fa Neil Young ha reso noto quale sarà la tariffazione: aveva promesso una cifra modesta ed effettivamente è così. Abbonamento mensile: 1,99 $ (circa 1,60 €)Abbonamento annuale: 19,90 $ (circa 16,60 €) Una sezione del sito resterà sempre gratuita, sarà possibile quindi ascoltare qualcosa senza abbonamenti (probabilmente, stando a precedenti interviste, la Top 10 degli album più ascoltati).

Aggiornamento 01/06/18:in un comunicato di oggi sul Times Contrarian, Neil riporta che l'inizio della modalità a pagamento è slittato a causa dell'aggiornamento delle società Internet alle politiche sulla privacy dopo il decreto europeo. Fintanto che questo non sarà fatto (non ci sono date), NYA resterà gratuito.

Editoriale: vogliamo far crescere Rockinfreeworld

Immagine
Se avete 1 minuto di tempo da dedicarci vogliamo condividere una parola con voi sul nostro futuro. Dai primi anni 2000 la community di Rockinfreeworld (aperta da Salvatore Esposito) è il primo e principale spazio online di aggregazione degli appassionati della musica di Neil Young, Crosby Stills Nash & Young, Crazy Horse e Buffalo Springfield. Ogni giorno, tramite molteplici pagine dedicate (il sito principale, il profilo Facebook Neil Young Italia, il blog nelle news e la sezione dei testi tradotti), offriamo a migliaia di visitatori e followers materiali esclusivi e sempre aggiornati. Rispetto a tanti anni fa i progressi fatti sono stati notevoli, ma vogliamo crescere e raggiungere ancora più persone. La prima cosa da fare, di cui sentiamo la mancanza, è un dominio nostro. Cioè non dovervi costringere a ricordarvi di digitare https://csnyrockinfreeworld.blogspot.com ma un semplice www.rockinfreeworld.it e/o www.neilyoungitalia.it La stessa cosa per le sezioni distaccate del sito (n…

Neil Young: 6 serate per un breve solo tour estivo

Immagine
Dopo la bella improvvisata della reunion con i Crazy Horse (o Crazy Flyers!), Neil Young tornerà a esibirsi in USA tra il 28 giugno e il 12 luglio per 6 serate in alcuni teatri americani tra St. Louis, Chicago, Boston e Detroit. Questa volta sarà da solo, in acustico. Su NYA è già partita la prevendita esclusiva. Qui sotto la bella locandina che promuove il mini-tour.

Young al lavoro sul film di Trans (e su 5 dischi inediti dei Crazy Horse)

Immagine
Nell'ultima intervista che Young ha rilasciato (a Yahoo) ha dato nuove anticipazioni su ciò che ci aspetta nel prossimo futuro. Negli Archivi, dice Neil, ci sono "quattro o cinque album dei Crazy Horse che nessuno ha mai ascoltato, e sono pronti a uscire." Non è una vera e propria novità, in effetti: tra quello che leggiamo nella timeline di NYA e i precedenti annunci di "prossimi rilasci", ne contiamo anche più di 5 tra studio e live. Nell'ordine, Early Daze (1969-70), The Dume (1975), Odeon Budokan (1976, live), Cow Palace (1986, live), Toast (2001), Alchemy (2012, live). All'inizio dell'anno Alchemy è stato dato per imminente. La novità riguarda invece i video (pensati ma mai realizzati) che avrebbero dovuto accompagnare l'uscita di Trans, il rivalutato album di sperimentazione elettronica del 1982. Pare che Young abbia iniziato a lavorarci insieme a Micah Nelson e che sarà un film d'animazione, come era stato pensato in origine. "A…

What's That Sound? I Buffalo Springfield raccolti in un nuovo box set

Immagine
Il 29 giugno uscirà un nuovo box set retrospettivo dei Buffalo Springfield intitolato What's That Sound? Saranno 5 dischi che conterranno i 3 album della band, di cui i primi due sia nella versione mono originale, che nella versione stereo (il terzo uscì direttamente in stereo). Non ci sono rarità o tracce extra (per quelle potete rivolgervi al box set del 2001). I formati di uscita saranno cd, vinile e download digitale. L'alta qualità della rimasterizzazione è garantita dal team dei Neil Young Archives che ha supervisionato la pubblicazione.

Se non le ricordate, ecco le tracklist dei 3 album che hanno fatto la breve ma intensa storia dei Buffalo Springfield.
Buffalo Springfield (1966)
1. "Go And Say Goodbye"
2. "Sit Down I Think I Love You"
3. "Leave"
4. "Nowadays Clancy Can't Even Sing"
5. "Hot Dusty Roads"
6. "Everybody's Wrong"
7. "Flying On The Ground Is Wrong"
8. "Burned"
9. "D…

NYA Movie Night: ecco i film in programmazione, due gli inediti

Immagine
Aggiornamento 05/05/18 per cambio delle date!

La sezione NYA Movie Night ha stabilito le proiezioni dei prossimi due mesi: in programmazione ci sono quattro film della Shakey Pictures, due già usciti in edizione restaurata digitale, due inediti in questa edizione per i quali lo streaming su NYA costituisce la premiere assoluta in alta definizione. Segnatevi in agenda: Muddy Track: 12 maggio (tratto dal tour 1987 con i Crazy Horse)Rust Never Sleeps: 26 maggio (tratto dal tour 1978 con i Crazy Horse)Solo Trans: 9 giugno (tratto dal tour solista 1983)Human Highway: 23 giugno (film) Ancora non sappiamo, ma non sembra molto probabile, se dopo i giorni indicati sarà più possibile vederli su NYA (in differita).

Neil Young & Crazy Horse live maggio 2018: tracklist, foto, video dei concerti

Immagine
Aggiornato 09/05

Ieri sera Neil Young ha suonato il primo di una serie di cinque concerti schedulati nel giro di dieci giorni che segnano il ritorno (parziale) della sua band storica: i Crazy Horse. Unico cambiamento nella line-up è stato Nils Lofgren al posto di Frank Sampedro (che non ha potuto esserci, a detta di Young). Il risultato è un inedito mix tra i Crazy Horse e i Santa Monica Flyers (nei quali militava Lofgren senza contare il compianto Ben Keith, celebrati proprio in questi giorni con l'uscita di Roxy Live 1973). Il concerto si è tenuto a Fresno, California, dove Young e la band si esibiranno anche il 2 e 3 maggio, per poi spostarsi a Bakersfield per il 5 e il 6 maggio. Il concerto è stato trasmesso in diretta streaming da NYA. Su Youtube è stato pubblicato il video del webcast ma è stato in seguito rimosso. Sempre sul tubo sono stati caricati diversi video del pubblico. Ecco la setlist della prima serata.
1.Big Time
2.Country Home
3.Don't Cry No Tears
4.Winterlong
5…

Video del 1973: Young e la band sulle strade di Los Angeles [NYA update #2]

Immagine
Gli NYA Update sono il nostro modo per tenervi al corrente del materiale audio e video (ed eventuali altre rarità particolari) reso disponibile esclusivamente tramite il sito web NeilYoungArchives. Navigando i file delle canzoni di Roxy Live 1973 su NYA, se vi fermate su "Roll Another Number" trovate un post-it con una freccia e un messaggio da parte di Neil che vi invita a guardare un video. Accedendo al contenuti extra della canzone, nel Video Tape Log è presente una breve clip inedita del 1973 dove si vedono Neil Young, Ben Keith, Nils Lofgren e David Briggs in auto sui viali di Los Angeles (filmata da Briggs in super-8, durata 3 minuti circa).