Post

Song Of The Seasons: la prima traccia del nuovo album Barn è in streaming + short film

Immagine
Il nuovo album di Neil Young & Crazy Horse si intitolerà Barn e uscirà il 10 dicembre. Dopo qualche piccola anticipazione nei mesi scorsi la notizia è finalmente arrivata sul sito ufficiale, dove è stata postata anche la prima traccia, " Song Of The Seasons ", scritta nell'autunno 2020 nella sua cittadina natale in Canada, la prima delle nuove composizioni che hanno dato vita all'album. Si tratta di un pezzo acustico con Nils Lofgren alla fisarmonica (Lofgren ha preso il posto di Sampedro già da Colorado ), pregno di quell'atmosfera di contemplazione romantica comune a tante canzoni classiche di Neil, da "Helpless" a "It's A Dream". Nulla di nuovo, va detto subito, ma sicuramente un pezzo congeniale e complessivamente ben eseguito. Ci auguriamo che l'intero album si mantenga a questi livelli di piacevolezza. Sono comparse anche la cover e la tracklist, che riportiamo qui sotto. Aggiornamento 20/10/21 : sempre su NYA è stato anche r

NYA Concert Timeline: Neil Young & Crazy Horse, Trocadero 8/5/1997 set 2

Immagine
Anche la seconda parte della serata al Trocadero di San Francisco ( clicca qui per leggere altre informazioni ) è online su NYA . Hey Hey, My My (Into The Black) / Slip Away / Big Time / The Losing End / Sedan Delivery / Throw Your Hatred Down / Razor Love / Cowgirl In The Sand / Prisoners Of Rock 'n' Roll QUI l'elenco di tutto il materiale esclusivo disponibile sul sito ufficiale.

NYA Concert Timeline: Neil Young & Crazy Horse, Trocadero 8/5/1997 set 1

Immagine
Nel maggio 1997 Neil Young e i Crazy Horse fecero due serate di riscaldamento in due locali californiani, il Trocadero e il Catalyst, per prepararsi al tour estivo, il celebrato HORDE Tour, in quello che sarebbe stato l'"anno del cavallo". La prima di queste due date di warmup è stata selezionata per la Concert Timeline del sito ufficiale , anche se al momento è disponibile solo il primo set (a breve arriverà anche il secondo). La particolarità di questo show è senz'altro la scaletta: pochissimi classiconi, tante canzoni nuove o rare. Possiamo sentire per la prima volta in assoluto "Hard Luck Stories", da Landing On Water così come "Hippie Dream". Ci sono ben 4 pezzi dal disco con i Pearl Jam, Mirror Ball di un paio d'anni prima ("Truth Be Known", "I'm The Ocean", "Downtown", "Throw Your Hatred Down". Anche "Crime In The City", "Razor Love", "Piece Of Crap" e "Don

Neil Young Carnegie Hall 1970 è nei negozi + la nostra recensione

Immagine
Se ancora non lo sapete, da oggi 1° ottobre è disponibile nei negozi ed e-store il primo Official Bootleg di casa NYA: Carnegie Hall, registrazione della serata del 4 dicembre 1970. QUI potete leggere la nostra recensione .

Esce in libreria "Neil Young. Cercando il nuovo mondo"

Immagine
Siamo lieti di annunciare l'uscita di questo importantissimo volume per Editrice Zona, disponibile in libreria, su  Amazon  e negli altri principali e-store. Risultato di 10 anni di attività di traduzione per NeilYoungTradotto.com e di un'ampia ricerca storico-bibliografica, il volume porta finalmente in libreria il percorso umano e musicale del canadese attraverso l'analisi delle sue lyrics. Dove acquistarlo? Nella tua libreria indipendente di fiducia, oppure ai seguenti link: Editrice Zona Amazon IBS Mondadori Store Feltrinelli Libreria Universitaria Ebook: Kindle Kobo La vita e la carriera di Neil Young, icona della musica rock e folk dagli anni Settanta a oggi, con il commento ai testi delle sue canzoni Questo libro ripercorre vita e carriera di Neil Young attraverso i testi delle sue canzoni, dalle prime esperienze in Canada e gli esordi nei Buffalo Springfield, fino al momento di maggior successo e fama – con gli album  After The Gold Rush, Harvest, Zuma, Rust Never

David Crosby: finalmente escono le outtake del 1971

Immagine
Da tempo in circolazione nei bootleg, il 15 ottobre vedrà finalmente la luce una selezione del materiale registrato nelle lunghe session che David Crosby tenne per il suo album d'esordio, If I Could Only Remember My Name ,  ma che non fu incluso nel disco di allora. Ad accompagnarlo vi furono musicisti di altissimo livello tra cui Jerry Garcia, Joni Mitchell, Grace Slick, Phil Lesh, Micky Hart, Bill Kreutzmann, Jorma Kaukonen, Paul Kantner, Gregg Rolie, Jack Casady e, non da ultimi, Graham Nash e Neil Young. L'edizione per il 50° anniversario di questo lavoro monumentale uscirà in doppio cd e vinile e il secondo disco presenta 13 tracce inedite che, appunto, sono una selezione di quel materiale (tra demo, versioni alternative e veri e propri brani inediti). Ecco la tracklist e i link per l'ordine su Amazon . Disco 1: Album originale 1. “Music Is Love” 2. “Cowboy Movie” 3. “Tamalpais High (At About 3)” 4. “Laughing” 5. “What Are Their Names” 6. “Traction In The Rain” 7. “Son

NYA Timeline Concert: Neil Young & The Lost Dogs 14/04/1989

Immagine
Un'altra notevolissima uscita in streaming su NYA  questa settimana: si tratta di un concerto con i Lost Dogs, una delle numerose, fugaci band degli anni 80 vissute solo nello spazio di un tour che, però, hanno saputo regalare sapori ancora nuovi e sorprendenti alla musica del canadese. Ne siamo particolarmente felici, perché anche noi avevamo inoltrato richiesta allo staff di NYA per un concerto dei Lost Dogs dato che la band sembra esser stata lasciato fuori dalle Performance Series per ora. La serata regala il tradizionale set acustico iniziale, con "Wrecking Ball" e "Too Far Gone" (che ritroviamo quello stesso anno su Freedom ), poi prosegue alle chitarre elettriche con molte nuove canzoni emblematiche del momento: "Cocaine Eyes" (rilasciata solo sull'EP Eldorado ), "Boxcar" (inedita fino al suo riapparire in Chrome Dreams nel 2007), "Eldorado", "No More", "On Broadway" (tutte su Freedom ) e ovviamente qu

NYA Concert Timeline: Neil Young & Crazy Horse, Mansfield 29.8.1987

Immagine
Dopo qualche settimana di silenzio, un nuovo concerto si aggiunge alla lista dei già numerosi streaming inediti offerti dal sito ufficiale : Neil Young & Crazy Horse - Great Woods Center for the Performing Arts, Mansfield, Massachusetts - 29 agosto 1987. Si tratta di una serata insolita, anzi di un tour molto particolare: documenta il periodo di transizione tra i Crazy Horse (reduci dalle fatiche semielettroniche di Life e del precedente Garage Tour tour del 1986) e i Bluenotes (formazione che accompagnerà Young a partire dal novembre di quell'anno). In questi concerti, infatti, fanno capolino le nuove composizioni di stile rhythm 'n' blues che porteranno Young a decidere di scaricare il Cavallo in favore di una nuova band di tutt'altra sonorità. Una scaletta variopinta come poche, nella quale spicca il debutto live di "Ain't It The Truth", l'inedita acustica "Last Of His Kind", le nuove e sfavillanti "This Note's For You" (

Carnegie Hall 1970: al via il preordine del primo Official Bootleg

Immagine
Sullo  store ufficiale  è iniziato il preordine esclusivo per agli abbonati di  Carnegie Hall 1970 , il primo live della serie NYA Official Bootlegs (clicca QUI per scoprire gli altri titoli in programma). L'uscita è stata confermata per il 1° ottobre in formato doppio CD e vinile. Tra qualche giorno sarà possibile fare il preordine anche tramite i canali tradizionali. Di seguito cover e tracklist di questo ricchissimo set acustico, tratto dallo stesso tour di Live at Massey Hall e Live at Cellar Door . Su NYA è già disponibile per l'ascolto "Cowgirl In The Sand" e il prossimo singolo a essere distribuito sarà "See The Sky About To Rain" (entrambi scaricabili in anteprima per chi preordina il disco tramite lo store ufficiale). 1 Down By The River 2 Cinnamon Girl 3 I Am A Child 4 Expecting To Fly 5 The Loner 6 Wonderin' 7 Helpless 8 Southern Man 9 Nowadays Clancy Can't Even Sing 10 Sugar Mountain 11 On The Way Home 12 Tell Me Why 13 Only Love Can Bre

NYA Concert Timeline: Canterbury House 1969 terzo set

Immagine
Su NYA è stato pubblicato il terzo e ultimo set della serata del 16 ottobre 1969 alla Canterbury House di Ann Arbor, Michigan. Il set include l'unica apparizione live di cui si abbia conoscenza di "Down To The Wire", brano che nella sua versione studio fu inciso originariamente con i Buffalo Springfield ed è rimasto nel cassetto fino all'uscita dell'antologia Decade (1977). Gli altri brani, invece, sono già apparsi nel primo e nel secondo set. Down To The Wire / On The Way Home / Helpless / Flying On The Ground Is Wrong / Dance, Dance, Dance / Birds / The Loner (incompleta) / Cinnamon Girl / The Loner (incompleta) / Everybody's Alone / I Am A Child / I've Been Waiting For You / Country Girl Così si completa la testimonianza di un concerto storico, vero e proprio Sacro Graal per gli younghiani, che ha finalmente visto la luce nell'ambito della pubblicazione di concerti integrali in streaming. QUI la lista sempre aggiornata del materiale pubblicato in es

NYA Concert Timeline: Canterbury House 1969 secondo set

Immagine
Anche il secondo set del concerto acustico del 16 ottobre 1969 alla Canterbury House, Michigan, è stato rilasciato dal sito ufficiale (ricordiamo che per la prima settimana sarà ad accesso libero, poi solo per gli abbonati di livello Rust/Patron ). On The Way Home / Helpless / Cinnamon Girl>The Loner / Birds / I Am A Child / Everybody's Alone / Dance, Dance, Dance / The 1956 Bubblegum Disaster>It's My Time / Everybody Knows This Is Nowhere / The Old Laughing Lady / I've Been Waiting For You / Here We Are In The Years* / Wonderin' / Down By The River / Country Girl * debutto Come il primo set , anche questa esibizione regala momenti preziosa: la prima esecuzione nota di "Here We Are In The Years", un medley tra le rarissime "The 1956 Bubblegum Disaster" e "It's My Time", un altro medley tra le ancora neonate "Cinnamon Girl" e "The Loner", e pezzi raramente sentiti come  la resa acustica di "Everybody Knows

NYA Concert Timeline: Canterbury House 1969 primo set

Immagine
Dopo varie settimane di silenzio, NYA ha pubblicato un nuovo concerto in streaming e questa volta è un vero e proprio Santo Graal: il primo set alla Canterbury House del 16 ottobre 1969. La seconda grande notizia è che il secondo e il terzo set seguiranno a breve! Nessuna delle esecuzioni di questa serata è stata inclusa nei precedenti live della Performance Series o in NYA vol.1, molte canzoni debuttano per la prima volta ed altre non sono mai uscite ufficialmente in versione acustica (nel primo set è il caso di "Country Girl", "Everybody's Alone", "Wonderin" e "Oh Lonesome Me"). 1. On The Way Home 2. Helpless* 3. Dance, Dance, Dance* 4. I've Loved Her So Long 5. Down By The River 6. I Am A Child 7. Everybody's Alone* 8. Wonderin' 9. Oh, Lonesome Me* 10. Flying On The Ground Is Wrong 11. Country Girl* * debutto

Almost Famous: l'edizione speciale del soundtrack conterrà un'inedita "Cortez The Killer"

Immagine
Il 9 luglio uscirà un'edizione speciale per il 20° anniversario del soundtrack di Almost Famous, il celebre film di Cameron Crowe. In questa edizione finalmente troverà spazio il take live di " Cortez The Killer " che si sente in un punto del film, registrato al Paramount Theater di Oakland, il 20 marzo 1999 (durante il tour acustico di quell'anno). Mentre la fonte usata per il film era un bootleg, la versione presente in questa deluxe edition è quella ufficiale proveniente dagli Archivi di Young. QUI altre info più dettagliate e la tracklist del cofanetto (che esce anche in una versione ridotta in vinile).

NYA Concert Timeline: nuovo concerto, Bluenotes 18/8/88 con "Sixty To Zero"

Immagine
Nuovo concerto disponibile in streaming su NYA  (accessibile a tutti gli utenti nella prima settimana, poi solo agli abbonati di fascia Patron e Rust ): si tratta di una data del Sponsored By Nobody Tour  con i Bluenotes, 18 agosto 1988. Anche se la setlist è molto simile a quella di Bluenote Cafè, in questa serata possiamo ascoltare per la prima volta in versione integrale "Sixty To Zero" (di cui "Crime In The City" era un estratto), oltre ad altri gioielli del periodo come "Ordinary People" e "Days That Used To Be". Setlist (fonte Sugarmtn.org ) 1988-08-18, Canadian National Exhibition Grandstand, Toronto, Ontario, Canada Ten Men Workin' / Hello Lonely Woman / I'm Goin' / Married Man / Coupe De Ville / Ordinary People / Days That Used To Be / After The Gold Rush / Sixty To Zero / Bad News Comes To Town / Ain't It The Truth / Your Love Is Good To Me / Hey Hey / Twilight / Life In The City / Soul Of A Woman / This Note's For Y

Neil Young, un nuovo album e un romanzo sci-fi

Immagine
Da qualche mese, nei vari commenti e risposte su NYA, Neil Young ha detto di essere al lavoro su un nuovo album ma di non essersi dato alcuna scadenza, rispettando il naturale fluire delle nuove canzoni. Recentemente ha postato un aggiornamento: 5 canzoni sono pronte e dovrebbero essere state registrate, stando a quanto dichiarato tempo fa, con i Crazy Horse (nella variante con Nils Lofgren al posto di Frank Sampedro, la stessa line-up di Colorado ). Non ci sono quindi date di uscita né titoli, al momento, ma è ragionevole presumere che il nuovo album uscirà nel 2022. Per quanto riguarda i concerti dal vivo, Neil ha invece dichiarato di non essere incline a fare nuovi tour "finché il pubblico non sarà al sicuro". Neil sta anche ultimando il lavoro su un libro (la sua quarta pubblicazione dopo due autobiografie e un volume dedicato all'audiofilia ), questa volta un romanzo di fantascienza focalizzato su tematiche politiche ed ambientali. Si intitolerà Canary e, secondo gli