Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2021

Summer Songs: una nuova compilation del 1987 ritrovata negli Archivi

Immagine
Sembra che i Neil Young Archives siano davvero profondi e parte dei loro tesori ancora da scoprire. A poche settimane dall'annuncio delle session con Rick Rubin del 1997 , un'altra seduta di registrazione è stata appena "riscoperta". Ecco cosa scrive lo stesso Neil sul sito. «Abbiamo recentemente trovato una raccolta di registrazioni originali del 1987 chiamata Summer Songs . Risale a circa 35 anni fa. Non siamo ancora sicuri delle date esatte di queste registrazioni. Tutti i nastri in archivio riportano la stessa data e hanno tutti un suono molto simile. Per darvi un'idea dell'epoca di cui stiamo parlando, i concerti del Farm Aid e della Bridge School erano appena cominciati. Questo gruppo di canzoni era stato appena scritto e registrato nello studio Broken Arrow (per quanto ne sappiamo). Non possiamo essere completamente sicuri dell'ingegnere che stava registrando e io non ricordo affatto quelle session! Ogni canzone è suonata con chitarra acustica o pi

NYA Concert Timeline: Chrome Dreams II Tour, New York 16/12/2007

Immagine
Nuova uscita per l'inarrestabile serie di concerti integrali in streaming offerta dal sito ufficiale www.neilyoungarchives.com ai suoi abbonati. Questa volta tocca alla serata all'United Palace di New York il 16 dicembre 2007, in pieno Chrome Dreams II Continental Tour. E se ve lo state chiedendo, sì, è lo stesso tour filmato da Jonathan Demme per il meraviglioso film-concerto Trunk Show  (girato durante i concerti del 9 e 10 dicembre). La setlist si divide in un primo set acustico con diverse canzoni rare ("Sad Movies", "No One Seems To Know", "Love/Art Blues", "Try", appartenenti al periodo Homegrown), e un proseguimento elettrico con alcuni brani dell'allora nuovo album Chrome Dreams II  fieramente rappresentati (bisogna dire che "Spirit Road" e "No Hidden Path" hanno sempre suonato meglio live che su disco). Chiude un sorprendete revival del primissimo brano mai inciso da Neil con gli Squires: "The Sultan

Trovate negli Archivi nuove session del 1997 con Rick Rubin

Immagine
Dopo la lettera di un abbonato a NYA che ha ascoltato il concerto di Trocadero  chiedendo poi informazioni sulle incisioni studio di quel periodo, Neil Young ha rilasciato sul NY Times-Contrarian (il magazine con le notizie del suo sito ufficiale) un breve articolo in cui rivela di aver "scoperto" negli Archivi tre registrazioni di cui si era dimenticato. Nel 1997 il produttore Rick Rubin e i Crazy Horse trascorsero qualche giorno agli Ocean Way Studios di Los Angeles. In quelle brevi session la band incise "Hard Luck Stories" (forse come riscaldamento, visto che è una traccia di Landing On Water ), "Horseshoe Man" (nella sua prima versione; la canzone è poi diventata parte, in tutt'altra veste, di Silver & Gold ) e "Modern World" (attualmente inedita, ma si può ascoltare all'interno dei bootleg in rarissime versioni live del 1997). Young ha scritto che le tre incisioni sono spettacolari e che all'epoca sono state sottovalutate.