Crosby, Stills & Nash divisi per l'estate: tour solisti, nuove canzoni e album all'orizzonte

Facciamo il punto su CSN. Tra un tour e l'altro (il precedente è terminato a maggio, il prossimo inizierà in autunno e toccherà anche l'Italia), i tre moschettieri del folk-rock westcoastiano non si prendono vacanze. Tutti e tre stanno facendo tour solisti, due in veste acustica (Crosby e Nash) e uno con doppio set ascutico+band (Stills). Oltre al vasto repertorio da cui attingono, ciascuno pescando i successi e la parte più significativa della propria produzione (potete farvi un'idea delle setlist sul sito setlist.fm), i tre non mancano di regalare novità, come già nei precedenti tour di CSN (nei quali hanno debuttato per esempio alcune canzoni di Crosby che abbiamo poi ritrovato nel suo ultimo lavoro solista Croz).
Nash è il più prolifico, come racconta nelle interviste a proposito del suo tour acustico e di un nuovo album solista che pensa di pubblicare a inizio 2016 (dal probabile titolo di Now/Then). Attualmente compone insieme al chitarrista Shane Fontayne. Dal 2013, quando ha fatto un tour acustico analogo a quello di questa estate, fino ad oggi abbiamo ascoltato dal vivo "Back Home", "Watch Out For The Wind", "Golden Days", "Myself At Last", "Burning For The Buddha", "Exit Zero", "Here For You". Da citare anche "Almost Gone", precedente a quelle menzionate, composta con James Raymond e suonata da CSN in Live 2012 (inoltre la versione studio è stata distribuita in rete con un videoclip).
Crosby, dopo Croz, ha debuttato dal vivo due nuovi brani: "What Makes It So" e "Somebody Home" (quest'ultimo è anche apparso in tv nel programma Webnotte). Dice di comporre molto in questo periodo, chissà che non ci scappi (come rumoreggiato sul web) un nuovo album l'anno prossimo.
Stills ha provato dal vivo alcuni nuovi brani della band The Rides (la sua collaborazione blues con Kenny Wayne Shepherd e Barry Goldberg), con la quale ha un nuovo album quasi pronto per l'uscita. Di recente abbiamo sentito "Virtual World", "I've Got To Use My Imagination" e un altro forse intitolato "Get Your Game On".
La notizia forse più interessante, data da Nash in una recente intervista, è che CSN (insieme) pensano di tornare in sala di registrazione per un nuovo album di materiale inedito, sebbene niente sia ancora stato pianificato in concreto (e come fanno? Sono perennemente in tour!). Inoltre vorrebbero terminare quell'odissea infinita che è l'album di cover iniziato parecchi anni fa insieme a Rick Rubin, produttore poi allontanato dal progetto per divergenze di opinioni. Nash, che gestisce gli archivi della band, sta lavorando anche a un disco che raccoglie le apparizioni di Crosby & Nash all'interno di opere altrui.



Commenti

Post popolari in questo blog

Songs For Judy: tracklist, copertina, uscita e anteprima di "Campaigner"

Al via il tour europeo (senza Italia) di Neil Young & Promise of the Real

Crazy Horse: il nuovo album in autunno, 11 canzoni