Neil Young rivela quali saranno i dischi contenuti in Archives Vol.3 [aggiornato]

Aggiornamento 01/12/23 Nell'ultimo Patron Zoom con i membri Patron del suo sito, Neil Young ha svelato quanti saranno e cosa, in linea di massima, conterranno i dischi di Archives Vol.3, previsto per la prima metà del 2024.
Saranno ben 17 dischi, il doppio del primo volume e quasi anche del secondo. Molte canzoni saranno le versioni originali, a detta di Neil, cioè la prima versione registrata che cattura la vera essenza del brano.
Ecco, secondo quanto riportato da Thrasherswheat e dal forum Facebook NYU, i titoli dei dischi e le informazioni sul contenuto.  In generale quanto svelato conferma in buona parte le aspettative che avevamo finora.

Discs 1 & 2: “Across The Water” - Set di due dischi (album e film) dedicato al tour dei Crazy Horse della primavera 1976 precedentemente coperto da Odeon-Budokan. Contiene canzoni tratte da Odeon-Budokan, dagli show di Hammersmith, Glasgow e altri.

Disc 3: “Hitching Judy” - Dedicato al tour dei Crazy Horse dell'autunno 1976, quindi probabilmente con materiale sia dal set solista che da quello con la band (si spera che "Sad Movies" ne faccia parte).

Disc 4: “Snapshot in Time” - "Audio veritè" delle prime sedute del 1976/77 con Linda Ronstadt e Nicolette Larson, prima delle session effettive di American Stars 'n Bars. Ipotizzata la presenza di una versione di "Barefoot Floors". 

Disc 5: “Windward Passage” - Ducks live in Santa Cruz 1977 (Neil in precedenza ha confermato la presenza di "Cryin' Eyes").

Disc 6: “Oceanside Countryside” - La prima versione di Comes A Time, 12 tracce di cui solo una o due sarebbero già note.

Disc 7: “Union Hall” - Le prove del concerto di Miami del 12 novembre 1977 con Nicolette Larson e la Gone With The Wind Orchestra. Di questo Neil ha letto la tracklist:
Comes a Time / Love-Art Blues / Union Hall Intro / Are You Ready for the Country? / Dance Dance Dance - Love is a Rose / Old Man / The Losing End / Heart of Gold / Already One / Lady Wingshot (inedita) / Four Strong Winds / Down By the River / Alabama / Are You Ready for the Country? (Reprise) / Intro to Comes a Time Outtakes / We're Havin' Some Fun Now (inedita) / Please Help Me I'm Falling (cover di Don Robertson) / Motorcycle Mama

Disc 8 & 9: “Boarding House” - Set di due dischi (album e film) che include una selezione tratta dai live acustici del 1978 alla Boarding House di San Francisco, più le session con i Devo dello stesso periodo.

Disc 10: “Sedan Delivery” - Ulteriore estratto dal tour di Rust Never Sleeps, con tracce diverse rispetto a quelle già pubblicate, tra cui "Bright Sunny Day" (inedita).

Disc 11: “Coastline” - Copre il periodo di Hawks & Doves e Reactor, dal luglio 1980 al luglio 1981, con molte canzoni tra cui "Winter Winds", "Sunny Inside" e "Get Up Now".

Disc 12: "Trans EP" / "Johnny’s Island" - Non è chiaro se si tratta di un set di due dischi oppure di uno solo. In ogni caso, il primo è l'EP originale per come avrebbe dovuto essere Trans (solo le tracce con il vocoder), il secondo documenterà le session hawaiiane per l'inedito Island In The Sun. Di quest'ultimo Neil ha letto la tracklist (o parte di essa):
Johnny / Island in the Sun / Silver & Gold / If You Got Love / Raining in Paradise / Big Pearl / Hold on to Your Love / Soul of a Woman / Love Hotel

Disc 13: “Evolution” - Copre il periodo gennaio 1983 - gennaio 1984. Neil ha detto che conterrà "tante canzoni diverse con tante emozioni diverse" perché ha iniziato facendo "California Sunset" e "My Boy", per poi entrare negli Shocking Pinks, per poi uscirne e arrivare a "Hard Luck Stories", "I Got a Problem", "Your Love" e "If You Got Love".

Disc 14: “Touch the Night” - Compilation dei due concerti del febbraio 1984 con i Crazy Horse al Catalyst Club. La prima parte della tracklist è stata letta:
Rock Rock Rock / So Tired / Violent Side / I Got a Problem / Your Love / Barstool Blues / Welfare Mothers / Touch the Night

Discs 15 & 16: “Grey Riders” - Compilation del tour con gli International Harvesters (giugno 1984 - settembre 1985). Parte della tracklist è stata letta:
Amber Jean (dal primo show di San Josè, 6 giugno 84) / Get Back to the Country / Are You Ready for the Country? (da A Treasure) / It Might Have Been (da A Treasure) / Soul of a Woman / Let Your Fingers Do the Walkin' / Misfits / Nothing is Perfect / Time Off for Good Behavior / This Old House / Southern Pacific (da A Treasure)
Tra le altre dovrebbe esserci anche "Interstate" secondo quanto dichiarato da Neil sul sito tempo fa.

Disc 16: “Road of Plenty” - Coprirà il periodo di Landing On Water e Life (1986/87). Parte della tracklist è stata letta, ma non sappiamo quante di queste tracce siano in una versione differente o inedita:
Drifter / Hippie Dream / Bad News Beat / People on the Street / Weight of the World / Pressure / Road of Plenty (Eldorado) / We Never Danced / When Your Lonely Heart Breaks

Disc 17: “Summer Songs” - Estate 1987, compilation già rilasciata sul sito.
American Dream / Someday / For the Love of Man / One of These Days / Wrecking Ball / Hangin' on a Limb / Name of Love / The Last of His Kind

Al contrario di quanto sembrava fino a un anno o due fa, il Vol.3 si ferma al 1987, perciò tutto il materiale dei Bluenotes e dei Lost Dogs/Restless di fine anni Ottanta slitterà al Vol.4.
E' confermata la presenza di 4 o 5 film (purtroppo, non sarà incluso Rusted Out Garage).
La vera e propria tracklist, che farà luce anche sul formato (o sui formati) di uscita, ormai forse non tarderà molto... chissà, magari a Natale.



Commenti

Post popolari in questo blog

Neil Young & Crazy Horse si esibiscono a un evento segreto + prime voci del tour estivo 2024

A luglio il box Official Release Series 22-25 con Ragged Glory Expanded

Before & After: il nuovo album live di Neil Young arriva l'8 dicembre