Neil Young Carnegie Hall 1970 è nei negozi + la nostra recensione

Se ancora non lo sapete, da oggi 1° ottobre è disponibile nei negozi ed e-store il primo Official Bootleg di casa NYA: Carnegie Hall, registrazione della serata del 4 dicembre 1970.



Commenti

  1. Io voglio bene a Neil...come tanti di noi.Lo seguo ormai da quarant'anni,e sembra ieri... Non sono obbligato certo....però lasciameti dire che a volte mi sembra eccessivo(e tremendamente commerciale...)questa invasione di album che si ripetono senza grandi novità, tranne forse la camicia di Neil tra una serata e l'altra...! OK gli archivi(anche se su alcune cose ci sarebbe da obiettare, soprattutto arrivati esageratamente tardi...!)ma ora anche i bootleg ufficiali...!? Mi sembra eccessivo!!! Se non è per il denaro,per che cose'...?! Ok,li comprero'...però mi sembra che si faccia un po' troppa leva sul lato affettivo... Cosa ne pensate...?! Grazie.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Official Bootleg Series: svelate le copertine e le date di uscita

Archives Vol.3 (e non solo): tutto ciò che sappiamo finora

Way Down In The Rust Bucket: cover, tracklist e data di uscita