Dal box set di Dejà Vu ai nuovi album di Young e Nash: cosa ci attende nel 2021

Non solo Archives: nel 2021 potremmo ascoltare molte altre cose stando alle anticipazioni che provengono da una recente intervista a Graham Nash e dal sito ufficiale di Neil Young. Il condizionale è d'obbligo e i tempi di uscita naturalmente sconosciuti.

Cominciamo da Neil, il quale pare che stia abbozzando un nuovo album acustico: "è giunto il tempo", scrive in risposta a una lettera sul Times-Contrarian di NYA.

Nash, invece, ha dato come imminente l'uscita di un box set in 4 cd di Dejà Vu per il 50° anniversario dello storico album di CSN&Y. La tracklist non è ancora stata annunciata ufficialmente ma su alcuni store online è comparso qualcosa, e purtroppo (e inspiegabilmente) mancano all'appello sia alcuni inediti di Young (assenti anche in Archives Vol.1) sia i tanto attesi concerti del periodo. Ci auguriamo che la lista non sia quella definitiva ma le probabilità sono scarse.

Nash ha anche annunciato di essere al lavoro su un nuovo album solista (il suo ultimo è stato l'ottimo This Path Tonight del 2016) e su un live album tratto dal suo tour del 2019, dove ha eseguito integralmente i suoi due classici Songs For Beginners (1971) e Wild Tales (1974).


Commenti

Post popolari in questo blog

Official Bootleg Series: svelate le copertine e le date di uscita

Archives Vol.3 (e non solo): tutto ciò che sappiamo finora

Way Down In The Rust Bucket: cover, tracklist e data di uscita